Imparare a sfruttare Facebook Insights è la miglior soluzione per rendere più fruibile la tua pagina facebook.

Ognuno di noi può scegliere di aprire una pagina FB, al giorno d’oggi è davvero difficile che ci siano aziende che non ne abbiano almeno una.

Questo perché i motivi che ci portano ad aprirla sono i più diversi, dalla passione al divertimento, dal lucro al lavoro, insomma ognuno di noi ha sicuramente un input che gli permetterebbe di aprire una pagina senza alcuna difficoltà.

Le pagine fb sono infatti molto semplici da aprire e ci vogliono poco più di 5 minuti. Come possiamo però renderle popolari? E in che modo possiamo creare contenuti mirati per i nostri followers? Semplice imparando ad utilizzare Facebook Insights. 

Facebook Insights che cos’è?

Facebook Insights rappresenta lo strumento che una pagina FB ha a disposizione per ricevere costanti statistiche aggiornate.

Le statistiche si generano automaticamente, noi dobbiamo solo imparare a leggerle per poterle poi sfruttare a nostro vantaggio.

Non è necessario avere un account business per avere le statistiche di una pagina, ci basterà infatti aprire una pagina e troveremo già Insights predisposto ed attivo insieme alle impostazioni.

Dove troviamo Facebook Insights?

Per poter accedere alle statistiche di una pagina ci dobbiamo recare all’interno della nostra pagina e nel menù in alto troveremo la voce Insights, ci basterà cliccare li per essere riportati alla sezione interna dedicata alle statistiche.

Cosa troviamo all’interno della voce Insights?

Nella sezione Facebook Insights troviamo tantissimi elementi differenti da analizzare, andiamo a scoprirli nel dettaglio.

Panoramica: la prima sezione con cui entriamo in contatto è proprio questa. Una panoramica generale su ogni tipo di dato interessante per noi.

Sarà un riepilogo generale delle statistiche della pagina, solitamente lo troviamo impostato agli ultimi 7 giorni ma possiamo tranquillamente cambiare il parametro e trovare statistiche giornaliere o mensili.

Qui troviamo dati generici riguardanti visite ricevute, likes ricevuti, copertura dei post, interazione degli utenti, reattività, azioni, anteprima dei tuoi post, una lista degli ultimi 5 post pubblicati e delle loro statistiche, una lista di pagine competitor da tenere sotto controllo.

Inserzioni: in questa sezione possiamo osservare le statistiche di ogni pubblicità che abbiamo creato e avere anche un resoconto dei vari budget economici investiti.

Follower: Qui troviamo tutto ciò che riguarda i followers della pagina. Quanti mi piace ci sono? Quanti ne hai guadagnati negli ultimi giorni? Quanti ne hai persi?

Mi piace: Riporta nuovamente i dati riguardanti i tuoi followers legandoli anche al luogo dal quale hanno iniziato a seguirti.

Copertura: Quando senti parlare di copertura di un post si fa riferimento al traffico organico o a pagamento completo che un post ha ottenuto. Non ha importanza se l’utente ha messo mi piace, condiviso o commentato in questo caso basta che l’utente abbia visto il post. La sezione ci fa una differenza tra traffico organico, ossia generato automaticamente, e traffico a pagamento ossia generato dietro sponsorizzazione del post. Oltre a questi parametri troviamo anche una panoramica completa e dettagliata sui commenti, mi piace e condivisioni relativi ad ogni singolo post. Troverai anche una sezione dedicata a quei post che gli utenti potrebbero aver segnalato come spam o nascosto, così da poter capire se ci sono post che non sono piaciuti e quindi rimuoverli.

Visualizzazione della pagina: Qui possiamo trovare il numero totale delle persone che hanno visualizzato la nostra pagina e la loro provenienza. Ci hanno trovato su Facebook? Oppure ci hanno raggiunto grazie a Google o ad altri social network? 

Anteprima: Quante persone hanno visto l’anteprima della tua pagina? Grazie a questo dato puoi capire se è attrattiva oppure no, nel caso che un numero alto di persone dopo aver visualizzato l’anteprima della pagina hanno scelto di non voler proseguire allora forse è il caso di modificarla e renderla più attraente per gli utenti. Al contrario invece allora l’anteprima starà funzionando e non sarà necessario eseguire alcuna modifica.

Azioni sulla Pagina: Che tipo di azioni hanno eseguito gli utenti sulla tua pagina? Cosa hanno cercato? Hanno visualizzato il sito? Il numero o cos’altro? 

Post: Qui hai la possibilità di vedere quali sono i post che hanno riscontrato maggior successo, maggiori visite, maggiori interazione ma oltretutto avrai dei dati molto più precisi che riguardano orari e giorni in cui i tuoi post hanno una maggior successo rispetto agli altri giorni. 

Contenuti brandizzati: Qui troverai un’analisi completa di tutti i post ads con tag dei vari brand. Statistiche complete e precise che ti permettono di verificare la potenza della tua pagina.

Eventi: Hai organizzato degli eventi? È da questa pagina che potrai monitorare e verificare le statistiche, numero di utenti che li hanno visti, quante interazioni hanno ricevuto e molto altro.

Film/Video/ Stories: Tre sezioni che ti permettono di entrare in contatto con le statistiche precise di ogni post. 

Persone: Qui hai una panoramica precisa e delineata del tuo pubblico. Quanti uomini e quante donne ti seguono? Da che fascia di età? Da che luogo? E molto altro.

Messaggi: Quante persone ti hanno scritto? Con quanta meticolosità rispondi ai messaggi? Sei una pagina reattiva o potresti migliorare? Trovi tutto in questa sezione.

Ordini: La sezione che ti mostra il numero di ordini che hai ricevuto sulla tua pagina, da sfruttare nel caso sia una pagina di vendita. 

A cosa servono tutti questi numeri e statistiche?

Tutto ciò ci permette di ottenere dei dati essenziali per mirare ad un target specifico. In questo modo avremo modo di migliorare la nostra pagina e di creare post più mirati verso i nostri followers.

Ciò vuol dire che aumenteremo le interazioni e l’interesse verso la nostra pagina.