Guadagnare con un blog è possibile se sai come farlo e quali strumenti utilizzare per massimizzare i tuoi risultati.

Al giorno d’oggi nascono centinaia di blog ogni giorno e non è insolito che c’è chi tra questi utilizzi questo strumento per guadagnare online.

Il fenomeno blogger è esploso esponenzialmente in questi ultimi anni in Italia e sono centinaia le persone che sono riuscite a guadagnare e creare una realtà lavorativa, alternativa alla normale, grazie al proprio blog.

Il blog può essere un vero e proprio lavoro oppure un’opportunità da sfruttare se l’aggiungiamo ad uno shop online. Qui però, in questo articolo, andremo a vedere come poter guadagnare con un blog e quali strumenti hai a disposizione.

Come guadagnare con il tuo Blog?

Il primo metodo per guadagnare con il proprio blog, ed è anche il più remunerativo, è quello di guadagnare con aziende che trattano prodotti o argomenti legati al nostro blog.

Prendiamo ad esempio un blog di telefonia può contattare le aziende che vendono telefoni o i grandi blog ed offrire loro pubblicità attraverso il proprio blog.

Per farlo però il blog deve essere un punto di riferimento per molti utenti altrimenti le aziende non saranno disposte ad investire economicamente su di te.

Diciamo che in questo caso la tua figura professionale oscillerà tra l’essere un recensore di prodotti ed un testimonial.

Le aziende ti pagheranno non solo per sponsorizzare i loro prodotti ma anche perché tu fornisca una tua recensione su di essi, mi raccomando che sia veritiera ed effettiva.

Ciò che cercano i followers è infatti un parere reale quindi se trovi qualcosa di negativo sul prodotto fallo, nessuno si aspetta che tu spinga un prodotto promuovendone solo i lati positivi.

Pubblicità e ADV

L’altro metodo per guadagnare con i blog è sfruttare i banner pubblicitari e gli ADV.

Sono due metodi molto simili ma che hanno una caratteristica diversa. Abbiamo la possibilità di inserire dei banner all’interno delle pagine del nostro blog, con essi possiamo guadagnare in due modi differenti:

  • Vendere quel banner ad un’azienda e posizionarsi, per un lasso di tempo prestabilito, un’immagine creata appositamente per promuovere l’attività. Il compenso sarà mensile e a stabilirlo saremo noi in base al numero di visite che otteniamo sul nostro sito web.
  • Sfruttare le ADV. Le piattaforme di ADV permettono ad un utente di selezionare dei vari banner da posizionare poi sui propri blog e guadagnare a click ricevuto da parte degli utenti. Esistono diverse piattaforme che si occupano proprio di fare da tramite tra aziende e blogger, tra queste troviamo il più sicuro e conosciuto che è Google Adsense. Per poter guadagnare con questo metodo è richiesto un alto flusso di visite mensili, solo così avremo la fortuna e la possibilità che diversi utenti cliccano un determinato tipo di banner. Per i siti con un’elevata visibilità sono un’ottima soluzione per guadagnare online, per tutti gli altri no, per ogni click si ricevono pochi centesimi e prima di poter arrivare ad un compenso economico elevato ci sarà bisogno di tempo.

Programmi di affiliazione

Un altro metodo di guadagno con i nostri blog è sfruttare i programmi di affiliazione, ad esempio Amazon.

I grandi colossi, ma anche altre piattaforme, mettono a disposizione degli utenti che dispongono di un sito web di poter guadagnare una percentuale per ogni prodotto venduto grazie a loro.

Il processo è molto semplice: si sceglie di ospitare un banner o un link promozionale di un determinato articolo, questo banner o link sarà personalizzato ed unico e riporterà direttamente al sito dell’azienda.

Per ogni utente che farà acquisti su un determinato portale al quale è arrivato grazie ad un link presente sul nostro sito riceveremo una percentuale di guadagno sull’intero carrello d’acquisto.

Una soluzione efficace e remunerativa se abbiamo un buon seguito di lettori.

Ospitare la pubblicazione di Guest post

Ultimo ma non meno importante metodo di guadagno è la possibilità di vendere spazio di testo a determinate aziende che si occupano di link building.

Queste aziende sono sempre alla ricerca di buoni siti dove poter ospitare i propri link.

La link building è un’operazione che permette ad un sito web di arrivare ad un elevato livello all’interno di una SERP fornendo autorità. Chi esegue questa operazione acquista spazio su altri siti web per apporre testi.

All’interno di questi testi sarà presente un link che riporterà al sito dei loro clienti. A scegliere il prezzo di vendita siamo noi e possiamo perciò scegliere la tariffa più idonea per il nostro sito web.

Consigli utili per guadagnare con un Blog

Se vuoi guadagnare con un sito web devi prima di tutto occuparti della sua popolarità.

Più il sito sarà accreditato e visitato più saranno le possibilità ed i metodi di guadagno ai quali puoi affidarti.

Per farlo perciò dovrai strutturare il sito in ottica SEO, elaborare contenuti di qualità in ottica SEO, eseguire blogging e realizzare un sito web performante che gli utenti amino visitare.