Differenza tra indicizzazione e posizionamento

Creazione Siti Web Roma | ReadMore ADV > News > Differenza tra indicizzazione e posizionamento

Differenza tra indicizzazione e posizionamento

https://readmoreadv.agency/2021/03/18/differenza-tra-indicizzazione-e-posizionamento/

Per ogni persona che ha un sito web è importante capire la differenza tra indicizzazione e posizionamento di un sito. Aver chiaro il concetto ti permetterà di migliorare il tuo sito web.

Quando si apre un sito online ci sono molti fattori da considerare, tra questo uno dei più importanti è il posizionamento del tuo sito.

Sicuramente avrai sentito parlare di posizionamento ed indicizzazione molto spesso, e molto spesso saranno stati menzionati all’interno di una stessa frase, parlando appunto del tuo sito.

È importante capire la differenza tra i due termini per poter eseguire le corrette operazioni online e migliorare il tuo sito web.

Cosa si intende con posizionamento?

Il posizionamento di un sito è il posto che ogni singola pagina del nostro sito occupa all’interno di una SERP.

La SERP è la pagina dei motori di ricerca generati dopo la ricerca di un utente. Il posizionamento di un sito web dipende da diversi fattori e a deciderlo sono proprio i motori di ricerca come Google.

Per decidere dove posizionare un sito web Google utilizza gli algoritmi che valutano i contenuti di un sito web, la frequenza di rimbalzo, la sua autorità, le visite che riceve, le immagini e i contenuti multimediali, quanti altri siti web ne parlano, la velocità di un sito web ed altri parametri.

Ogni sito ottiene un punteggio, più il punteggio è alto più sarà posizionato nelle prime chiamate di una SERP. Il vantaggio di occupare le prime posizione è ovviamente la possibilità di avere più visite e soprattutto più potenziali clienti.

L’indicizzazione di un sito web

Quando senti parlare di indicizzazione di un sito web, stiamo invece parlando di tutte le operazioni che il proprietario di un sito web, o il suo web specialist, dovrà applicare per migliorare la visibilità del sito web.

Questo professionista andrà perciò ad agire proprio per migliorare i parametri presi in considerazione dai vari algoritmi dei motori di ricerca. Il miglior modo per indicizzare al meglio il proprio sito web è quello di sfruttare le tecniche di White SEO.

Queste tecniche sono operazioni accettate dai motori di ricerca e che permettono al sito di scalare ogni SERP ed aumentare la sua autorità. Ecco alcune delle operazioni che possono essere svolte per migliorare l’indicizzazione di un sito web:

  • Scrivere contenuti di qualità.
  • Utilizzare parole chiavi all’interno dei testi.
  • Inviare una sitemap a Google. 
  • Utilizzare immagini e file digitali ottimizzati per i motori di ricerca. 
  • Migliorare la velocità del proprio sito web.
  • Non utilizzare le tecniche di black SEO che aumentano la visibilità momentanea di un sito ma non sono accettate dai vari motori di ricerca, se riscontrate si rischia il ban da ogni SERP. Una penalizzazione che non può essere rimossa.
  • Eseguire operazioni di link building.
  • E molto altro..

Le nostre conclusioni

Posizionamento e indicizzazione camminano insieme, più si indicizza un sito web nel modo corretto più potremo migliorare il suo posizionamento. Ed è per questo motivo che ogni sito online dovrebbe avere un piano SEO e marketing ben definito e strutturato.

Ma soprattutto ogni progetto online dovrebbe essere affidato ad un team di professionisti che possa farlo brillare.

Una singola operazione o scelta sbagliata può compromettere il lavoro di un anno, è bene perciò vagliare bene come intendiamo muoverci all’interno del mondo digitale ma soprattutto come andremo a comportarci per migliorare la nostra presenza online.

Scegliere un professionista di indicizzazione equivale a scegliere un Digital SEO, anche chiamato esperto SEO, che può aiutarti a migliorare il tuo posizionamento all’interno dei motori di ricerca con operazioni accettate e mai penalizzate. 

Posted By

Admin_Read

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *